Formaggio di anacardi vegano

20.06.2019 16:26

 

 

La cucina vegana, al contrario di quello che comunemente si pensa, offre tantissime possibilità di preparare pietanze interessanti e gustose. L’esempio che vogliamo proporvi oggi è quello del formaggio di anacardi, una variante del classico formaggio che non prevede, ovviamente, l’utilizzo di latte vaccino o di altri derivati di origine animale.

Da anni a sperimentare la creazione di formaggi vegani a base di anacardi è la chef Daniela Cicioni che, in virtù della legge italiana che non permette di chiamarli formaggi, li ha ribattezzati fermentini. Come spiega la cuoca, queste alternative vegetali sono piuttosto versatili: «Quelli freschi li puoi usare per mantecare paste e risotti. Quelli stagionati si possono servire in abbinamento a marmellate e mostarde». Ricordiamoci però che: «Si tratta comunque di frutta secca, diciamo che 30/40 grammi è la porzione giusta. E il fatto che siano fermentati li rende comunque molto più digeribili».

Questa alternativa vegetale è perfetta per chi cerca il sapore e la consistenza del classico formaggio spalmabile.

 

 

Formaggio vegano con anacardi

 

Tempo totale (preparazione e cottura): circa 1 giorno

Dosi per: 8 persone

Difficoltà: media

Valori nutrizionali: per porzione 116 kcal, 9.3 g grassi, 6.7 g carboidrati, 3.1 g proteine

 

Ingredienti:

 
  • 160 g di anacardi
  • 2 capsule di Probiotici BIO Vegavero
  • 75 ml di acqua
  • cipolla rossa q.b.
  • erba cipollina q.b.
  • sale q.b.
 

Procedimento:

 
  • Mettete a bagno gli anacardi nell’acqua il giorno prima di preparare la ricetta (devono rimanere in ammollo per almeno 4 ore, meglio se li fate riposare per tutta la notte).
  • Una volta che avranno raddoppiato il loro volume iniziale, potete scolarli e metterli in una ciotola (preferibilmente di vetro) insieme all’acqua e al contenuto di due capsule di Probiotici Bio Vegavero. Mixate tutti gli alimenti con un frullatore a immersione o nel robot da cucina.
  • Coprite con un panno pulito, fissate con un elastico e lasciate riposare a temperatura ambiente per 24 ore.
  • Per un gusto più deciso aggiungete il sale, la cipolla rossa e l’erba cipollina a piacere. Conservate in frigorifero in un contenitore ermetico fino a 12 giorni.
 

Ricetta stampabile:

 



 
21.05.2021 10:38
Carenza o non carenza? Determinare i livelli di vitamine da casa con i test nutrizionali
L'aumento dello stress, una dieta monotona o sbilanciata, malattie metaboliche: sono tutte possibili ragioni per una carenza di nutrienti. Con gli auto-test cerascreen® puoi effettuare le analisi del sangue comodamente da casa.
13.01.2021 12:28
Stitichezza: 6 consigli per favorire la regolarità intestinale
Soffrire di stitichezza può portare ad alcuni disturbi, come digestione lenta, dolore e gonfiore addominale. Questa problematica influisce non solo sul nostro benessere fisico, ma anche su quello mentale. Non sorprende che i lassativi siano tra i farmaci più usati, ma - per fortuna – questi non sono l'unica soluzione. Esistono, infatti, alternative sicuramente migliori. Vediamole insieme!
27.11.2020 14:56
Malinconia invernale? Non con noi! 6 consigli per mantenere il buon umore durante la stagione fredda
Secondo un sondaggio il 24% degli uomini e il 36% delle donne ha dichiarato di essere caduto in uno stato di umore negativo in inverno. Ecco alcuni consigli per rimanere di buon umore anche i quei giorni cupi e freddi.
16.11.2020 12:21
Candida Albicans: che cos'è e come sbarazzarsene
La Candida albicans è uno dei più comuni agenti patogeni fungini umani. Vive accanto ad altri microrganismi nel nostro corpo e normalmente non causa problemi in individui sani. Tuttavia, ci sono alcuni fattori che possono contribuire ad una sua crescita eccessiva. Cosa può aiutare a sbarazzarsene in questi casi? Scopriamolo insieme!

Devi accedere per scrivere un commento.